Introduzione:

Arduino è il nome di una piattaforma hardware per lo sviluppo di applicazioni basate sui microcontrollori ATMEL.  Arduino può essere utilizzato per lo sviluppo di oggetti interattivi, ma può anche interagire con software presenti sul computer. Questa che vedete qui  sotto è l’ultima versione di Arduino UNO che ha sostituito la precedente versione Arduino 2009.

Se volete saperne di più andate sul sito ufficiale: http://www.arduino.cc/

Attraverso questa serie di articoli vorrei lanciare i concetti base per poter utilizzare al meglio questa potente piattaforma facendo alcuni utili e divertenti programmi in C++. Questi post verranno pubblicati ad intervalli regolari sempre sul tasto tutorial.

Esercizio 1:

Vi presento il primo blink molto interessante. Riprodurre l’effetto Supercar con 8 led ( Supercar popolare serie televisiva girata tra gli anni1982/1986, con protagonista David Hasselhoff). La vostra missione, è quella di ricreare semplicemente con il vostro Arduino, usando 8 LED.

Avrete bisogno di:

  • Il tuo Arduino  (computer, cavo,Arduino Uno);
  • 8 diodi emettitori di luce ( LED). Qualsiasitipo purché richiedono  una corrente minore di 40mA;
  • 8 resistenze da 220 ohm 0,25 W . Per  ridurre la corrente che scorre nel LED;
  • bread board;
  • cavi per bread board;

Sketch (programma):

int del=100;

void setup()    //eseguire una sola volta quando il disegno inizia
{
pinMode(2, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(3, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(4, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(5, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(6, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(7, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(8, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
pinMode(9, OUTPUT);  //imposta il pin digitale come OUTPUT
}
void loop()   {
digitalWrite(2, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(2, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(3, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(3, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(4, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(4, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(5, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(5, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(6, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(6, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(7, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(7, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(8, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(8, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(9, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(9, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(8, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(8, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(7, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(7, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(6, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(6, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(5, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(5, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(4, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(4, LOW);    // imposta LED a livello basso
digitalWrite(3, HIGH);   // imposta il LED a livello alto
delay(del);              // attendi
digitalWrite(3, LOW);    // imposta LED a livello basso
}

Schema e cablaggio:

Questo è lo schema di montaggio del circuito,  molto facile, basta collegare ad ogni LED il suo corrispondente piedino digitale inserendo tra essi una resistenza di valore compresa tra 220-560 ohm. Per quanto riguarda l’alimentazione è possibile usare un alimentatore esterno con tensione compresa tra 7-12 V, oppure sfruttando la tensione presente sul cavo USB che proviene dal vostro PC.  In questo modo vedrete i led accendersi uno alla volta in sequenza da destra verso sinistra e viceversa.

a cura di: Conicella Valerio